Interni Summit 10 copia.jpg

STEP-BACK

A volte è necessario fare un passo indietro e comprendere le radici di qualcosa appena prima di inventare e reinventarsi.
In questo menù balleremo tra grandi classici dimenticati e non, per onore e merito a chi ha spianato la strada ai drink contemporanei.
6 categorie più una spolverata alla vecchia stagione surrealista.

CONCOCTION

COBBLERS  
I cobblers sono drink shakerati con frutta fresca serviti in un Goblet o un Collins solitamente con liquori a base di vino. Secondo noi i veri pionieri dei Low-Alcohol cocktails.
     8
 

Sherry Cobbler

Sherry, Arancia, Limone, Frutta di stagione, Aromatic Bitters

Untouchable Sherry

(Sherry Fino, Ananas,Summit Falernum, Cordiale alla Mandorla di Toritto, Lime, Lemon Bitters)

DAISYS 

Il classico daisy si struttura attorno al liquore d’arance e lime.

Per quanto semplice alla ricetta è così trasformista da voler assaggiare ogni versione con distillato diverso.
A meno che non ci si voglia fermare al quarto Margarita…

     9

White Lady
Gin, Orange Curacao, Succo di Limone

Margarita
Tequila, Orange Curacao, Succo di Lime

Don Daisy
Rum pot still, liquore ai fiori di sambuco, Dry Vermouth, Succo di lime, Donn’s Mix #2
 

OLD FASHIONED 
Il cocktail per antonomasia, uno dei primi ad essere decifrato come tale

e forse l’ultimo che scomparirà in un caso distopico di Apocalypse-Bar.
Se hai da riflettere è il caso che tu te ne faccia portare subito uno.

     10

 
Whiskey Cocktail
Whiskey, Zucchero, Aromatic Bitters

Dante
Rye Whiskey, Honey Syrup, Spicy bitters, Rhubarb Amaro, Japanese Bitter

RICKEY 
La freschezza di un rickey è ineguagliabile.

Eleganza, pulizia e tanta voglia di ordinarne subito un altro.

     8

Cuba Libre
Rum, Lime, Coca-Cola

Rickey Martin
Vodka, Pear&Cognac Liquer, Tintura di vaniglia, Lime, Soda

Horse’s Neck
Brandy, Lime, Ginger beer

PUNCH 
Tutto nasce da qui. Il big bang della convivialità perché il bar è... dovrà essere un posto conviviale.
Piace a tutti. Davvero, a tutti.

     8

 
Summit Punch
Vodka, Elderflower Liquer, Mastiha, Sherbet, Bitters
 

Fish House Punch
Rum, Cognac, Black Tea, Peach Liquer, Lemon, Oleo

MANHATTANS  
La struttura fisica di un lottatore mista alla sapienza di un vecchio saggio.

Quando si sceglie di entrare in questo mondo tutto il resto sembra futile e banale.
Chiedete della storia del Conte…

     10

 
Manhattan Cocktail
Whiskey, Vermouth Rosso, Aromatic Bitter, Assenzio, Maraschino
 

Negroni 1922
Gin, Vermouth Rosso, Bitter, Soda
 

Cardinale
Gin, Dry Vermouth, Bitter
 

Red Hook
Rye Whiskey, Punt&Mes, Maraschino

OLD SURREALISTS OF THE MONTH 
Ve la ricordate il nostro periodo surrealista?

Anche a noi piace ricordare quello che abbiamo creato prima di presentarvi il nuovo.
     8

 
Piper
Grappa bianca, Alpestre, Cinnamon trash cordial, Bitter ai profumi d’arancia (chiarificato)
 

Twins

Vodka, Purea al passion fruit, Americano Cocchi, Bitter ai profumi d’arancia

SUMMIT KITCHEN

Small bites 

Crispy rice con tartare di tonno, Soya, Mayo, Fillangè di spinacio (2pz) 
    6
 

Gunkan Wakame (2pz)  
    4

Gambero in tempura di Panko con salsa jungla (2pz)  
    6


Mini tartare di scampo, granella di pistacchio e olio evo 
    8 

Carpaccio di spigola con sale, olio, pepe, lime zest e caviale agli agrumi 

    9

Mozzarella di bufala croccante  
    8
 

Tentacolo di polpo CBT glassato con Honey Soy, humus di edamame e teriyaki 
    8

Ebi Wasabi

inside: Branzino marinato | Avocado

outside: Scampo | Neve al burro al wasabi 

    14

Lime Green Roll

inside: Wakame | Branzino | Philadelfia

outside: Tonno | Salsa Rio | Lime

    13

DEGUSTAZIONE  di 4 small bites a cura dello chef 

    12

Acqua

    1,5

Sodati 

    3

Dry Snack 

    5

Coperto

    2